venerdì 11 aprile 2014

La Grande Croce Cardinale del 22 aprile 2014 - Il ruolo di Giove

Continua la serie di post sulla grande croce cardinale del 22 aprile.  Molti, in questi giorni, si stanno chiedendo cosa fare e quali saranno gli effetti delle quadrature ed opposizioni perfette al grado tra Giove, Marte, Urano e Plutone.

Ho già spiegato, in questo ed in quest'altro post come l'eclissi lunare del 14 aprile e l'eclissi solare del 28 aprile saranno rilevanti per alcuni, ma non per tutti. Stare in ansia per gli aspetti astrologici del 22 aprile quindi non serve. Gli effetti dei pianeti in allineamento a differenza delle eclissi invece saranno sentiti un po' da tutti, anche se in modi diversi e rapportabili al vissuto individuale. Nel precedente post parlavo di Marte, ed adesso è il turno di Giove.

Il tema di riferimento non cambia. E' un tema eretto per Roma, alle ore 00:00 del 22 aprile 2014.

Cardinal Grand Cross

Giove si trova a 13° del Cancro, in moto diretto, in esaltazione, nel domicilio della Luna, nell'esaltazione di Marte e vicino alle stelle fisse Canopus e Sirius.

Tra i pianeti coinvolti nella croce cardinale, se vogliamo considerare anche Urano e Plutone, Giove è quello che vanta la migliore condizione zodiacale.

JUPITER 3DVogliamo dire che, se già da un po' di tempo ribollivate per un certo senso di ingiustizia, intorno al 22 aprile potreste esplodere? Se poi il vostro sentimento di ingiustizia si rivolge contro le regole, chi le rappresenta, chi le applica e chi le insegna allora gli ingredienti per un bell'atto di ribellione contro i poteri costituiti della vostra vita ci sono tutti! Non c'è bisogno di leggere rivoluzioni mondiali e sovversioni di governi autoritari nei transiti del 22 aprile. E' probabile che questo - per voi - sia il tempo di fare scelte che nel medio periodo avranno a che fare con la vostra libertà. Questo è ciò che veramente entra in gioco con la grande croce cardinale: la vostra libertà.

Già da qualche tempo molti potrebbero chiedersi dove sono finiti l'ottimismo, la gioia di vivere e la curiosità che una volta avevano.  Altri potrebbero sentirsi intrappolati dentro situazioni che, iniziate circa 12 anni fa, non hanno recato con sé la libertà e l'autonomia che si sperava portassero. Se in questo periodo le vicende che state vivendo nel vostro quotidiano vi fanno sentire soffocati, prigionieri, insoddisfatti, la croce cardinale offre l'opportunità di compiere una scelta.

La scelta in questione è rompere gli schemi entro i quali finora la vostra vita è andata avanti, e riprendervi i vostri spazi di libertà. Per molti si tratterà di una decisione cruciale. Fine aprile potrebbe vedervi al bivio a confrontarvi con la difficile decisione tra il riprendervi la vostra libertà, forse cambiando città, abitudini, stile di vita ecc. ed il proseguire lungo la  vecchia via, una via ormai conosciuta. Le situazioni che porteranno a questa scelta saranno in un certo senso situazioni subite più che scelte. Diciamo che se negli ultimi anni vi eravate  un po' adagiati gli eventi di aprile potranno darvi una bella scossa,  forzandovi a compiere una scelta.